Jonas, Telemaco e Gianburrasca

Insieme
per sostenere

Milano

l’equipe

Chi siamo

Jonas Onlus Milano
Centro di clinica psicoanalitica per i Nuovi Sintomi,

Associazione senza fini di lucro fondata nel 2003 da Massimo Recalcati. L’Associazione è nata dal desiderio di realizzare un’istituzione di psicoanalisi applicata al sociale e alla clinica dei nuovi sintomi del disagio contemporaneo. 

CHE COSA FACCIAMO

Jonas Onlus Milano si occupa della cura dei Nuovi Sintomi del disagio contemporaneo: anoressie-bulimie, depressioni, attacchi di panico, dipendenze patologiche, fenomeni psicosomatici, disagio della famiglia e offre consulti psicologici e percorsi di psicoterapia, individuale o di gruppo, rivolti alla fascia adulta della popolazione. L’orientamento psicoanalitico di Jonas assegna valore centrale alla parola del soggetto che soffre, permettendogli di elaborare le cause della propria sofferenza e di trovare altri modi per esprimere la propria singolarità che non siano quelli patologici di cui si è già sperimentato il fallimento. 

La mission di Jonas Onlus Milano è portare la psicoanalisi nel sociale offrendo percorsi di psicoterapia a tariffe eque e sostenibili in modo da rendere la cura accessibile a tutti. L’attenzione al legame tra la dimensione individuale della sofferenza e quella sociale è un punto centrale della prospettiva terapeutica e scientifica di Jonas Onlus Milano. 

La cura in Jonas vuole essere l’opportunità di creare una nuova alleanza tra il soggetto e il proprio desiderio, al fine di contrastare la solitudine e lo sfaldamento del legame, tratti tipici dei Nuovi Sintomi del disagio contemporaneo, e di riabilitare il legame sociale.

Jonas estende la sua azione nel campo del sociale con progetti sul territorio, in collaborazione con la rete delle istituzioni (ospedali, comunità terapeutiche, centri sociali, associazioni culturali, carceri), e con iniziative di sensibilizzazione nell’ambito della psicoanalisi applicata alla cura dei Nuovi Sintomi. La vocazione sociale di Jonas non si esaurisce qui: portare la psicoanalisi nel sociale vuol dire anche estendere l’azione della stessa nello spazio, aprire le porte degli studi per avvicinarsi alla strada, alla gente, per entrare nella città e nella sua periferia.

Accanto alla cura, un’altra attività centrale è quella relativa alla divulgazione: Jonas da sempre si propone di creare luoghi di incontro rivolti alla città di Milano allo scopo di riabilitare il legame sociale, di rompere il silenzio attorno al sintomo e di fare rete intorno al disagio. A tal proposito Jonas, dalla sua nascita, organizza cicli di conferenze aperte alla cittadinanza, presentazioni di libri, gruppi di parola, convegni scientifici e seminari di approfondimento dedicati non solo a psicologi e a psicoterapeuti, ma più in generale a tutti coloro che intendono approfondire le tematiche relative alla psicopatologia contemporanea.

L’équipe di Jonas Milano, il cui responsabile clinico è il dott. Massimo Recalcati, è formata da psicologi, psicoterapeuti, psicoanalisti e psichiatri

Jonas Milano è partner di IRPA (Istituto di Ricerca in Psicoanalisi Applicata) nell’organizzazione e nella realizzazione del Corso di Specializzazione sulla clinica dei Nuovi Sintomi, che è oggi alla sua XIX edizione

Telemaco di Jonas Milano
è un luogo di ascolto e accoglienza

Dove è possibile mettere in parola la propria sofferenza. Nasce a partire dalle teorizzazioni di Massimo Recalcati e dall’esigenza di adattare la clinica psicoanalitica dell’adolescenza ai cambiamenti della contemporaneità. Telemaco si inserisce all’interno della logica di cura dei centri Jonas Italia ed eredita l’esperienza decennale di Jonas Milano nell’ambito della clinica dell’adolescenza e del lavoro nelle scuole.

CHE COSA FACCIAMO

Telemaco si rivolge a tutti gli adolescenti, di età compresa indicativamente tra i 14 e i 19 anni, che sentono di aver perso la strada. In particolare, Telemaco si occupa di problemi relazionali, insuccesso scolastico, disturbi alimentari, solitudini, attacchi di panico, ansia, depressioni, dipendenze patologiche, bullismo e cyberbullismo, ritiro scolastico, problematiche legate all’integrazione.

Il centro si rivolge anche ai genitori, agli insegnanti, agli educatori e a tutti coloro che sono coinvolti nel processo di crescita dei giovani, offrendo loro uno spazio dedicato dove affrontare le difficoltà e individuare nuovi strumenti per superarle.

Telemaco offre uno spazio di ascolto al disagio e alla sofferenza soggettiva attraverso colloqui individuali di sostegno psicologico, percorsi di psicoterapia individuali e di gruppo, servizi psicoeducativi, scuola genitori e consulenze psicologiche. Inoltre, Telemaco realizza interventi nei “luoghi di vita” dei giovani, come la scuola, i centri di aggregazione, i servizi sociali ed educativi, le comunità e le associazioni per il tempo libero.

Organizza interventi di sensibilizzazione e informazione, cicli di incontri e conferenze rivolte a studenti, genitori, insegnanti, accanto a conferenze mirate, corsi di formazione e seminari inerenti il disagio adolescenziale. Si occupa di supervisioni cliniche e consulenze professionali, attiva sportelli di ascolto presso gli enti con cui stabilisce una collaborazione e crea partnership progettuali.

Nel luglio del 2019 ha organizzato la I edizione della Telemaco Summer School, un seminario intensivo di tre giorni riguardante la clinica psicoanalitica dell’adolescenza, rivolto a psicoterapeuti, psicologi, studenti in formazione e a tutti coloro interessati ad approfondire le tematiche dell’adolescenza contemporanea.

Telemaco di Jonas Milano ha un orientamento psicoanalitico e si ispira ai principi della psicoanalisi applicata alle nuove forme dei sintomi contemporanei. Uno dei principi etici su cui si fonda Telemaco è quello di rendere la terapia accessibile a tutti, offrendo percorsi di psicoterapia a tariffe eque e sostenibili.

L’équipe di Telemaco di Jonas Milano è formata da psicologi, psicoterapeuti e psicoanalisti specializzati nella cura e nel trattamento dei sintomi del disagio giovanile. Si avvale inoltre della collaborazione di un medico neuropsichiatra.

La direzione scientifica e la supervisione clinica è curata da Massimo Recalcati.

 

Gianburrasca Onlus
è uno spazio di ascolto e cura per il disagio infantile e il sostegno alle famiglie.

In particolar modo si occupa di iperattività (ADHD) e aggressività, disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), disturbi del sonno e dell’alimentazione, disturbi dello spettro autistico, dipendenza da video-giochi.

Nasce nel 2007 a partire da un gruppo di psicologi e psicoterapeuti associati a Jonas Onlus interessati al mondo dell’infanzia e alle nuove problematiche infantili.

CHE COSA FACCIAMO

 

L’attività di Gianburrasca si rivolge a bambini e preadolescenti fino 13 anni. 

Con gli strumenti della parola, del disegno e del gioco il Centro Gianburrasca supporta e assiste i bambini che hanno bisogno di aiuto per superare le loro difficoltà. Attraverso un percorso mirato e specializzato, il Centro si pone l’obiettivo di far ritrovare ai bambini la serenità smarrita e le potenzialità creative proprie dell’infanzia.

L’Associazione offre percorsi di psicoterapia individuali e personalizzati, in uno spazio di ascolto e cura in grado di accogliere le esigenze specifiche di bambini e preadolescenti dagli 0 ai 13 anni di età.

Attraverso l’ascolto e l’accoglienza della coppia genitoriale, o del singolo genitore, prende in carico il nucleo famigliare proponendo interventi di affiancamento e sostegno alla genitorialità. È possibile inoltre integrare il lavoro di terapia svolto presso il Centro con un supporto educativo personalizzato a casa e a scuola, offrendo un affiancamento il più completo possibile laddove ci siano complessità non solo di tipo psicologico ma anche relazionali con i pari, gli insegnanti e la famiglia, e problematiche di tipo didattico e cognitivo.

Organizza percorsi di sensibilizzazione nelle scuole primarie e secondarie di primo grado, attiva sportelli di ascolto che accolgono le domande di insegnanti, educatori e genitori, infine offre interventi di supervisione su casi specifici che il corpo docenti vive come particolarmente problematici o su cui sorgono interrogativi e necessità di approfondimenti.

É anche punto di riferimento per la formazione di operatori specializzati nel campo dell’infanzia e della famiglia (insegnanti di sostegno, educatori, psicologi), proponendo corsi di aggiornamento, e formazione specifica su tematiche inerenti le varie aree del disagio infantile, supervisione di casi problematici, occasioni di discussione su casi clinici.

Il Centro Gianburrasca è inoltre autorizzato da ATS Milano Città Metropolitana a effettuare attività di prima certificazione diagnostica valida ai fini scolastici, secondo quanto previsto dalla L. 170/2010, e offre trattamenti psicologici senza tempi di attesa a tariffe sostenibili e personalizzate, calibrate in base alle possibilità economiche di ciascuna famiglia.

L’équipe di Gianburrasca è un’équipe multidisciplinare ad orientamento psicoanalitico composta da psicologi, psicoterapeuti, neuropsichiatra infantile e logopedista.

Jonas Italia
ente di coordinamento nazionale delle sedi locali Jonas.

Eredita i valori e la mission di Jonas – Centro di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi, fondata nel 2003 dallo psicoanalista Massimo Recalcati. 

CHE COSA FACCIAMO

Jonas Italia coordina le attività di 32 sedi locali Jonas e delle associazioni Gianburrasca, Petit Jonas e Telemaco (quest’ultime dedicate alla clinica dell’infanzia e dell’adolescenza) con il fine di promuovere l’orizzonte etico, teorico e clinico che, da sempre, ha guidato l’operato dell’Associazione nella cura di soggetti affetti dalle forme attuali della sofferenza psichica (disturbi del comportamento alimentare, attacchi di panico, ansia, depressione, dipendenze, iperattività infantile, ecc.).

La mission di Jonas è quella di offrire percorsi di cura, orientati psicoanaliticamente, accessibili a tutti e a tariffe sostenibili.

Jonas Italia e le sedi Jonas afferenti si impegnano a portare la psicoanalisi nel sociale in collaborazione con le istituzioni del territorio quali, ad esempio, istituti scolastici, ospedalieri e penitenziari.

Jonas Italia si propone di formare, preparare e coordinare a livello nazionale gli operatori nel campo del trattamento dei sintomi del disagio contemporaneo, tramite una produzione scientifica costante e aggiornata e l’attivazione di progetti di rilevanza sociale. 

Infine, organizza attività ed eventi per sensibilizzare e avvicinare la cittadinanza e le istituzioni pubbliche e private alle problematiche dei sintomi del disagio psichico contemporaneo. 

Progetto sostenuto da 

0-13 anni

Segreteria:
lun-ven 15:00/19:00

info@gianburrasca.org

14-19 anni

Segreteria:
lun-ven 09:00/19:00
telemacomilano@jonasitalia.it

Dai 20 anni in su

Segreteria:
lun-ven 09:00/19:00
milano@jonasitalia.it

×

Como possiamo aiutarla?

× Come possiamo aiutarla?